Elenco di Uscite Didattiche e Viaggi di Istruzione ipotizzati.

Per uscite didattiche si intendono vere e proprie "lezioni svolte fuori Sede", programmate su indicazione del singolo Docente proponente e riservate innanzi tutto ai discenti iscritti a quello specifico Corso, e che solo in caso di eccedenza di posti disponibili verranno aperte ad alunni di altri Corsi.
Il viaggio di istruzione, invece, spesso accompagnato anche da Docenti, svolge essenzialmente una funzione di socializzazione fra i nostri Soci, ed è comunque riservato a chi è in regola con le quote sociali.

Completata l'organizzazione di ogni singola uscita potrete trovare i dettagli usando il menù "Uscite didattiche".
Per informazioni potete telefonare alla Segreteria telefono 345 4382315

3° Concorso Canoro Memorial io sto con Martina

Partecipa anche tu all'evento proposto dal progetto "Progetto Amici di Martina".

3° Concorso Canoro Memorial io sto con Martina

15 Dicembre 2019 ore 20:45
Teatro Tresartes Piazza della Vittoria - Vittuone (MI)

28-29 30 gennaio 2020 - Tre giorni alla scoperta del Friuli Venezia Giulia : Pordenone Spilimbergo

Tre giorni alla scoperta del Friuli Venezia Giulia

La città di Pordenone e la mostra Il Rinascimento di Pordenone curata da Sgarbi con artisti come Giorgione, Tiziano, Lotto, Jacopo Bassano e Tintoretto che rappresenta l'omaggio della città a Giovanni Antonio de' Sacchis detto Il Pordenone. 

L'esposizione ha luogo in 3 sedi: la Galleria d'Arte Moderna, nel Museo civico d'Arte di Palazzo Ricchieri e nel Duomo cittadino, dove sono conservate le opere dell'artista realizzate per la sua città.

Avremo modo di conoscere Portogruaro con il suo centro storico: il duomo i canali coi vecchi mulini e l’abbazia di S. Maria in Sylvis. La cittadina di Spilimbergo, sede della scuola di mosaicisti che visiteremo e di un pregevole centro storico affrescato e di un bellissimo duomo. Non mancherà poi la visita alla piccola cittadina di Sacile con uno splendido centro storico su canali.

Costo del viaggio max 295 euro in camera doppia ( max 25 partecipanti) supplemento per singola.

18 marzo 2020 LAVENO MOMBELLO – PALAZZO PERABO’ SARONNO – MUSEO GIANETTI

I segreti della porcellana e della ceramica nel tempo.

A palazzo Perabò di Laveno visiteremo la collezione che documenta la produzione da metà del 1800 ai giorni nostri nell’area lombarda. Nelle numerose sale, allestite al piano nobile del Palazzo soprattutto grazie al deposito di pezzi artistici da parte della Richard Ginori, si possono ammirare grandi vasi, portaombrelli, piatti e servizi da tavola finemente decorati, realizzati tra la fine dell’Ottocento e primo Novecento dalle maestranze della Società Ceramica Italiana di Laveno Mombello; opere in stile Liberty e pezzi ormai rari di servizi igienici di manifatture italiane e straniere.

Il museo Gianetti è la storia dell’uomo Giuseppe Gianetti: una collezione che ha accompagnato i suoi affetti, il suo lavoro, la sua cultura e la sua vita quotidiana.

La sua collezione è divisa in tre sezioni: La prima e più corposa raccoglie circa 200 pezzi di porcellana prodotta a Meissen, dagli anni venti del Settecento ai primi decenni dell’Ottocento. La seconda sezione ospita le porcellane italiane, europee e orientali. (Vezzi, Ginori, Capodimonte, Ludwigsburg, Kloster Veilsdorf, Vincennes-Sèvres, Tournai, Chelsea pezzi cinesi e giapponesi. La terza sezione è dedicata alle maioliche italiane ed europee del XVIII secolo.

Costo uscita 45 euro (max 25 partecipanti)

Completata l'organizzazione di ogni singola uscita potrete trovare i dettagli usando il menù "Uscite didattiche".
Per informazioni potete telefonare alla Segreteria telefono 345 4382315