Corso N° 29 Gli strumenti del jazz

Lo scorso anno abbiamo parlato delle città americane che sono state culla del Jazz.

Avviciniamoci un po’ di più ai musicisti ed alle loro “band”, per scoprire insieme gli strumenti del jazz, ed i loro esecutori, spesso eccellenti, entrati della storia della musica, che è una sola: è il ritmo e soprattutto l’improvvisazione che fa nascere i “generi”, dalla musica da camera, alla sinfonica, all'operistica, al Jazz.

Dagli ascolti e dai filmati prodotti lo scorso anno, già avete intuito che c’è certamente il pianoforte, poi il sassofono (nelle sue varie tonalità), la tromba, il contrabbasso, la batteria, la chitarra, il clarinetto, il flauto, il trombone e la tuba, la cornetta, il vibrafono e soprattutto la voce umana.


Ma l’ elenco non finisce qui: armonica a bocca, banjo …..
Scoprite di più con il nostro Docente!

Docente Leonardo Bonfiglio

È nato nel 1958 e dopo la laurea in Chimica e Tecnologie Farmaceutiche ha lavorato in aziende farmaceutiche per più di 30 anni. Attualmente svolge attività consulenziale. Fin dalla fine degli anni ’70 ha condotto programmi radiofonici nelle radio locali e da più 5 anni cura e presenta una trasmissione di Jazz su Radio Magenta. All’ impegno in radio ha affiancato un’attività di divulgazione del jazz (incontri presso biblioteche e stesura di spettacoli/reading) che ha approfondito sia dal punto di vista musicale che storico-sociale. È Docente presso la nostra UTE dall’ a.a. 2018/2019.

Il corso di 8 lezioni si svolge il Venerdì dalle 17.00 alle 18.30 con inizio il 10 gennaio 2020 e fine il 28 febbraio 2020 presso la Scuola Media Marconi.